Campionati italiani indoor: le marciatrici ai piedi del podio

Weekend di gare molto proficuo per i colori della Self Atletica Montanari & Gruzza, che ha visto una nutrita spedizione prendere parte ai campionati italiani indoor riservati alle categorie juniores e promesse.

Ad Ancona si mostrano in grande spolvero le marciatrici Sara Vitiello e Linda Terzi: Sara è quinta tra le promesse, a pochi secondi dal primato personale, mentre Linda infrange per la prima volta il muro dei 15′ nei 3km, conquistando la sesta piazza tra le junior e il nuovo record sociale di categoria. Completa il quadro delle marciatrici Molly Davey, 18esima tra le junior.

Tre anche i rappresentanti del settore velocità, con Samuele Nicosia che recita il ruolo di primo piano, giungendo 11° nei 400m juniores col nuovo primato personale di 50″63. Completano il quadro i due partecipanti alla prova dei 60m juniores: Michela Mulas (30°) e Marcello Aprea (37°). Sfortunata anche la prova dell’astista Riccardo Torelli, che termina alla misura d’ingresso.

Marcello si riscatta poi lanciando la staffetta 4×200 juniores verso il 18° posto, assieme a Nicosia, Pandit e Grisendi. Sfortunata la formazione promesse (Kyereme, Ezzarraa, Della Casa, Ferrari) che perde diverse posizioni per una caduta e si deve accontentare dell’undicesimo posto.

Contemporaneamente da Parma arrivano due titoli regionali assoluti: a conquistarli sono Giulia Fantini, che si impone nei 400m, e Sante Aguado, che stupisce tutti andando ad imporsi nei 1500m.

Federico

Federico

View more posts from this author